Pescara, morto in ospedale l’ex sindaco Carlo Pace: la Procura apre l’inchiesta

Personalmente mi stringo al cordoglio della moglie, dei figli e dei nipoti, lo faccio anche da sindaco interpretando di certo il pensiero della città che lo ricorda con affetto”. Il presidente del consiglio comunale Antonio Blasioli ha aggiunto: “Mi ha sempre piacevolmente impressionato lo spirito partecipante di Carlo Pace a molte delle iniziative della città. A prescindere dal passato da sindaco, dall’appertenenza politica, lui non faceva mancare presenza e supporto quando qualcosa lo interessava e lo avvinceva. Questo è segno di un senso civico innato, mite ed elegante come era lui. La città perde un testimone importante e un cittadino appassionato del suo futuro”.

Il saluto su facebook del suo assessore Carlo Masci. L’avvocato Carlo Masci, assessore per nove anni della giunta Pace, che poi si candidò a sindaco contro D’Alfonso, ha affidato a Facebook il suo commosso saluto all’amico Pace. “Carlo Pace non c’è più!”, ha scritto “Il Sindaco che ha incarnato la serieta e l’onestà in Politica. Amava Pescara, che con la sua guida è rinata. Io perdo un padre politico, un maestro di vita, un carissimo amico! Ho vissuto insieme a lui momenti bellissimi che rimarranno scolpiti per sempre nella mia mente. Condoglianze a Rossana e ai figli. Che la terra ti sia lieve, Carlo!”.

CONTINUA A LEGGERE

Ricevi gratuitamente e direttamente sulla tua casella di posta elettronica aggiornamenti sul mondo delle Forze dell’Ordine, Video, Consigli e info su Concorsi nelle Forze Armate

Potrebbero interessarti anche