Condividi
motoincastratarete
Ancora un tragico incidente in via Diversivo Acquachiara a Fondi. A perdere la vita un 50enne del posto che viaggiava in sella ad uno scooter bianco, ormai ridotto un ammasso di lamiere. Secondo una prima ricostruzione pare che l’uomo si sia avvicinato troppo ad un cantiere presente lungo la strada, all’altezza dei grandi magazzini Maury’s, e che il suo giubbotto sia rimasto impigliato nella recinzione e abbia così perso l’equilibrio schiantandosi contro un palo della luce.
Nessuno però ha visto l’incidente e quindi gli inquirenti non escludono l’ipotesi del pirata della strada o comunque di un’automobile che possa aver costretto la due ruote ad avvicinarsi troppo al cantiere. A dare l’allarme sono stati alcuni passanti che hanno visto il corpo a terra e lo scooter distrutto. Quando i sanitari del 118 sono arrivati sul luogo dell’incidente per l’uomo non c’era più nulla da fare.

Ad eseguire i rilievi i carabinieri della tenenza di Fondi mentre la polizia locale si è occupata della viabilità.

Barbara Savodini
(fonte IlMessaggero)

A.P.

Ricevi gratuitamente e direttamente sulla tua casella di posta elettronica aggiornamenti sul mondo delle Forze dell’Ordine, Video, Consigli e info su Concorsi nelle Forze Armate
Potrebbero interessarti anche
Articolo precedenteCaso Stacchio: le telecamere danno ragione al benzinaio
Prossimo articoloVa a trovare la moglie in cimitero, inciampa sulla tomba di lei e muore