Condividi

Multa salata a un 20enne. Motivo? Ha fatto la pipì in strada.

Bologna – Ad essere sanzionato per ben 5mila euro è un giovane di 20 anni del Gambia che la scorsa mattina è stato notato da una pattuglia di Polizia e Carabinieri ad espletare i propri bisogni fisiologici contro un muro.

Il tutto è accaduto al Parco della Montagnola. L’uomo è stato notato dai militari, quindi bloccato, identificato e sanzionato.

Come ricorda il quotidiano BolognaToday che ha raccontato l’episodio, dal 2016 atti di questo tipo sono stati depenalizzati e sono diventati illeciti amministrativi: l’art. 726 c.p.prevede che chiunque compia “atti contrari alla pubblica decenza, in un luogo pubblico o aperto o esposto al pubblico, è soggetto alla sanzione amministrativa pecuniaria da euro 5.000 a euro 10.000”

Ricevi gratuitamente e direttamente sulla tua casella di posta elettronica aggiornamenti sul mondo delle Forze dell’Ordine, Video, Consigli e info su Concorsi nelle Forze Armate
Potrebbero interessarti anche
Articolo precedenteMatteo Salvini ci va giù duro: "Governo di bugiardi, ladri di lavoro e di futuro"
Prossimo articoloAl rapinatore va proprio male: tenta il colpo ma becca il Carabiniere sbagliato

Nessun commento

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.