Condividi

Multe salate per chi passeggia in costume da bagno o a torso nudo in città.

Le ammende arrivano fino a 500 euro per i trasgressori. È il divieto messo in atto dal Comune di Margherita di Savoia, un paese della provincia Bat (Barletta – Andria – Trani). Lo riporta Il Giornale

“Un’azione a contrasto di fenomeni indecorosi e contrari a principi di sana educazione e buon costume” ha dichiarato il sindaco Bernando Lodispoto alla stampa dopo l’ordinanza, come si legge sul quotidiano on line “LecceSette”.

Leggi anche:  Giro di vite per chi guida parlando al cellulare: ventitrè multe in poche ore

La regola vale fino al 30 settembre prossimo. Insomma fino alla fine della stagione estiva. In costume si potrà stare solo in spaggia.

 

 

Ma non è un novità quella di Lodispoto, già in altre città italiane, mete turistiche estive, ci sono multe salate per chi passeggia per strada mostrando le sue nudità.

Quest’anno, oltre a Margherita di Savoia anche il sindaco di Caserta, con un’ordinanza, ha imposto contravvenzioni fino a 500 euro per chi cammina per strada in costume.

Ricevi gratuitamente e direttamente sulla tua casella di posta elettronica aggiornamenti sul mondo delle Forze dell’Ordine, Video, Consigli e info su Concorsi nelle Forze Armate
Potrebbero interessarti anche
Articolo precedenteRifiuta di vendere le cartine a tre minorenni, morto il tabaccaio massacrato di botte
Prossimo articoloLo fermano per un controllo, nigeriano spezza la gamba al carabiniere