Muore in centro massaggi, fermata cinese

SOS1307163Venezia, 12 settembre 2013 – Un padovano è stato colto da malore, e poi è morto, pare durante un massaggio ”a luci rosse” ad opera di una cinese in un centro a Grisignano di Zocco e i carabinieri, chiamati dal personale medico, hanno fermato la gestrice, una cinese di 44 anni, per sfruttamento della prostituzione.

I militari dell’Arma stanno anche cercando due ragazze cinesi che erano nei locali e che si sono allontanate prima dell’arrivo dell’ambulanza.

Ricevi gratuitamente e direttamente sulla tua casella di posta elettronica aggiornamenti sul mondo delle Forze dell’Ordine, Video, Consigli e info su Concorsi nelle Forze Armate

Potrebbero interessarti anche