Napoli, catturato l’evaso dal carcere di Poggioreale

È durata meno di 48 ore la fuga di Robert Lisowski, il 32enne polacco che ieri, intorno alle 10, era riuscito a evadere dal carcere napoletano di Poggioreale. Dopo una frenetica caccia all’uomo e due giorni di fuga, è stato catturato nella zona Borgo Loreto, nel centro storico. La Questura ieri aveva diffuso la sua foto ed allertato sul fatto che fosse un soggetto pericoloso. L’uomo è stato condannato e scontava la sua pena per omicidio.

Dopo la cattura odierna si aggiungeranno altri capi di imputazione per l’uomo, che potrà “vantare il record” di essere stato il primo detenuto ad evadere da Poggioreale in più di 100 anni di storia del carcere napoletano.