Condividi

Aveva solo tre settimane di vita quando, nel maggio 2019, è stata trasportata dal Kenya a Napoli, dove è stata affidate all’equipe del Monaldi per un intervento chirurgico di trasposizione dei grandi vasi. Tutto è andato per il meglio: la bambina, arrivata in Italia grazie all’associazione Kenya Invisible Kids, è stata operata presso l’Unità Operativa Complessa di Cardiochirurgia Pediatrica dell’Azienda Ospedaliera dei Colli, è tornata a casa ed avrà una prospettiva di vita normale.

Ricevi gratuitamente e direttamente sulla tua casella di posta elettronica aggiornamenti sul mondo delle Forze dell’Ordine, Video, Consigli e info su Concorsi nelle Forze Armate
Potrebbero interessarti anche
Articolo precedenteGabrielli: "Magliette di Polizia di Salvini? La gente non è idiota"
Prossimo articoloCarabinieri, cambio al vertice della Scuola Marescialli

Nessun commento

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.