Napoli, dal Kenya all’Italia per la ricostruzione del cuore

Aveva solo tre settimane di vita quando, nel maggio 2019, è stata trasportata dal Kenya a Napoli, dove è stata affidate all’equipe del Monaldi per un intervento chirurgico di trasposizione dei grandi vasi. Tutto è andato per il meglio: la bambina, arrivata in Italia grazie all’associazione Kenya Invisible Kids, è stata operata presso l’Unità Operativa Complessa di Cardiochirurgia Pediatrica dell’Azienda Ospedaliera dei Colli, è tornata a casa ed avrà una prospettiva di vita normale.



Potrebbero interessarti anche