Napoli, il miracolo di San Gennaro: il sangue si scioglie nelle ampolle

Si è ripetuto il Miracolo di San Gennaro: il sangue del Patrono di Napoli, contenuto nelle ampolle custodite nel Duomo del capoluogo campano, si è sciolto alle ore 10.04. A darne l’annuncio il Cardinale Crescenzio Sepe, Arcivescovo di Napoli, che ha mostrato, sull’altare del Duomo, il prodigio compiuto alle migliaia di fedeli che hanno affollato le navate e il sagrato della chiesa. “Come ogni anno, il miracolo si è rinnovato, a dimostrazione della benevolenza, dell’amore di San Gennaro nei confronti di Napoli, della Campania, della Chiesa” ha detto l’arcivescovo di Napoli. La tradizione, dunque, si rinnova: come ogni anno, tantissimi i napoletani che, già di buon mattino, si sono recati al Duomo per assistere al miracolo del Santo Patrono, nella speranza del suo compimento: tra loro anche il sindaco di Napoli Luigi de Magistris e il presidente della Regione Campania Vincenzo De Luca.

Ricevi gratuitamente e direttamente sulla tua casella di posta elettronica aggiornamenti sul mondo delle Forze dell’Ordine, Video, Consigli e info su Concorsi nelle Forze Armate

Potrebbero interessarti anche