Condividi

Infastidito dagli schiamazzi provenienti dal chiosco sotto casa, ha preso la pistola e ha sparato. Protagonista un anziano di 83 anni, che a Palma Campania, nel Napoletano, ha ucciso la scorsa notte il proprietario del chiosco, di 67 anni, deceduto in ospedale per le lesioni riportate. Sono rimaste ferite e portate in ospedale anche la figlia e il genero della vittima. I carabinieri hanno bloccato l’anziano e lo hanno arrestato.

DUE I FERITI

Colpiti dai cinque proiettili esplosi sono appunto il titolare del chiosco, Giuseppe Di Francesco, di 67 anni, morto in ospedale, sua figlia e il genero. La ragazza, ferita superficialmente, è stata portata all’ospedale di Nola, mentre il genero è stato trasportato all’ospedale di Sarno (Salerno) per essere sottoposto a un intervento chirurgico alla milza e al polmone.

Ricevi gratuitamente e direttamente sulla tua casella di posta elettronica aggiornamenti sul mondo delle Forze dell’Ordine, Video, Consigli e info su Concorsi nelle Forze Armate
Potrebbero interessarti anche
Articolo precedentePrenotazioni vacanze online? 8 consigli della Polizia Postale per farlo in sicurezza
Prossimo articoloBologna, matrimonio in divisa per i due Capitani