Condividi

Una pattuglia della Stradale di Lucca protagonista di intervento con sorpresa: insospettiti dall’andamento insicuro di un’auto, scoprono un carico di droga

Tutto ha inizio in Versilia Lunedì sera sulla A12, dove una 500 in corsa, avvicinata da una pattuglia della stradale ha cambiato andatura procedendo a scatti. Gli agenti, subito insospettiti da quel cambio di comportamento hanno seguito il messo per poi fermarlo con l’aiuto di un altro equipaggio chiamato in ausilio.

Una volta fermata la macchina gli agenti hanno riscontrato la prima difficoltà: la presenza di un pitbull che nulla prometteva di buono, ma la dimestichezza di uno dei poliziotti con i cani ha permesso alle forze dell’ordine di procedere con il proprio lavoro. Risultato? auto rivoltata come un calzino e ritrovamento di un bel quantitativo di droga

Leggi anche:  Raffaele muore a otto anni per un tumore, i suoi amici poliziotti organizzano una colletta per i funerali

Dal portabagagli infatti sono sbucati decine di involucri da 1 kl l’uno di “amnesia”, una droga diffusa recentemente in zona e composta da una base di cannabis tagliata con metadone ed eroina. Un cocktail micidiale. Il tutto per un totale di 20 kg di droga che avrebbero fruttato, una volta piazzate, 250mila euro.

In arresto è finito un albanese di 23 anni residente in provincia di Pisa. Il ragazzo ha tentato di difendersi con il cane che però, evidentemente non è stato al gioco preferendo le coccole amichevoli degli agenti. La merce è stata sequestrata, il trafficante tradotto in carcere e l’animale affidato alla famiglia.

Leggi anche:  Poliziotto strangolato e picchiato da cinque persone: portato in ospedale

 

Articolo precedenteESCLUSIVA SFO: Napoli, 37enne affetto da disturbi psichiatrici tenta il suicidio: salvato grazie all'intervento della Polizia
Prossimo articoloCancro, un test del sangue per diagnosticare la malattia grazie a frammenti di DNA