Condividi

La NASA ha convocato una conferenza stampa: divulgherà nuove scoperte relative a oceani nei corpi celesti del nostro Sistema Solare

La NASA ha convocato una conferenza stampa durante la quale divulgherà nuove scoperte relative a oceani nei corpi celesti del nostro Sistema Solare: i nuovi dati – spiega la stessa Agenzia – sono stati raccolti dalla sonda Cassini e dal telescopio spaziale Hubble, e verranno resi noti durante un briefing che si terrà il 13 aprile alle 20 ora italiana presso il James Webb Auditorium al quartier generale della NASA, a Washington.

Le nuove scoperte – scrive la NASA sul suo sito – aiuteranno nelle future esplorazioni di mondi sui quali sono presenti oceani, tra cui la missione Europa Clipper il cui lancio è previsto dopo il 2020.

Al briefing parteciperanno:

Thomas Zurbuchen, associate administrator, Science Mission Directorate presso il quartier generale NASA a Washington
Jim Green, direttore, Planetary Science Division, presso il quartier generale NASA a Washington;
Mary Voytek, astrobiologo presso il quartier generale NASA a Washington;
Linda Spilker, Cassini project scientist presso il Jet Propulsion Laboratory di Pasadena, California;
Hunter Waite, leader del team Cassini Ion and Neutral Mass Spectrometer presso il Southwest Research Institute (SwRI) di San Antonio;
Chris Glein, Cassini INMS team associate presso il SwRI;
William Sparks, astronomo presso lo Space Telescope Science Institute di Baltimora.

meteoweb

Ricevi gratuitamente e direttamente sulla tua casella di posta elettronica aggiornamenti sul mondo delle Forze dell’Ordine, Video, Consigli e info su Concorsi nelle Forze Armate
Potrebbero interessarti anche
Articolo precedentePrevisioni Meteo, dopo Pasqua attenzione all’Anticiclone Africano: caldo estivo tra 20 e 25 Aprile
Prossimo articoloSalute: ecco cosa succede se mangiamo due kiwi al giorno