Condividi

I Rutenberg hanno dato il benvenuto a una bambina con un grave difetto cardiaco; le sue condizioni erano così difficili che è stata subito attaccata al respiratore per aiutarla a respirare.

La piccola Sadie Rutenberg è nata con un difetto completo al canale atrioventricolare. Durante i primi due mesi di vita si è dovuta sottoporre a due operazioni a cuore aperto. Le operazioni, però davano alla famiglia solo scarse speranze di un futuro migliore. La neonata era troppo piccola per un trapianto di cuore, e gli interventi minori non erano in grado di risolvere il problema.

Solo quando i genitori di Sadie hanno iniziato a disperarsi, hanno ricevuto un’offerta rischiosa da parte del Dr. Jonathan Chen, capo di chirurgia cardiovascolare pediatrica e co-direttore del Centro Cardiaco per l’Infanzia di Seattle.

Il dottore suggerì di provare con la valvola cardiaca meccanica prodotta da Abbot. Stava dando alla neonata una possibilità di vivere, sebbene al tempo la valvola non fosse ancora stata approvata dalla Food and Drug Administration. Ciò implicava che Sadie sarebbe stata la prima ad averla.

I genitori della bambina non potevano sapere se il dispositivo avrebbe funzionato o meno, ma si trattava della loro unica speranza. Nel 2015, riporta Fabiosa, alla bambina fu installata la sua piccola valvola cardiaca meccanica. I risultati sono andati oltre le aspettative! Ora la bimba ha 3 anni, e se la cava alla grande, godendosi l’infanzia proprio come ogni altro bambino.

La valvola meccanica ora è stata approvata e può essere utilizzata per tutti i bambini con gravi difetti cardiaci. Sadie, essendo la prima ad aver provato l’invenzione di Abbot, è una vera ispirazione per le famiglie che devono affrontare la stessa malattia congenita nei propri figli.

Ricevi gratuitamente e direttamente sulla tua casella di posta elettronica aggiornamenti sul mondo delle Forze dell’Ordine, Video, Consigli e info su Concorsi nelle Forze Armate
Potrebbero interessarti anche
Articolo precedenteStaropoli: "Centinaia di gruppi social celebrano crimini di Vallanzasca"
Prossimo articoloRimini, trovato un cadavere: si tratterebbe di omicidio, un fermo