Condividi

Incontro a Monaco tra il vicepresidente americano e la cancelliera tedesca nell’ambito della conferenza di sicurezza.

Incontro a Monaco tra il vicepresidente americano Mike Pence e la cancelliera tedesca Angela Merkel nell’ambito della conferenza di sicurezza.

Trump – ha detto Pence – si aspetta che gli alleati rispettino i loro impegni’, ricordando che solo quattro paesi Nato rispettano l’obbligo di investire il 2% in difesa. “Questo è il momento di fare di più”  ha aggiunto. “Abbiamo valori comuni e abbiamo vittime comuni. Insieme a voi lavoriamo da generazioni per difendere la democrazia. I vostri problemi sono i nostri. Il vostro successo è il nostro. Posso assicurarvi – ha chiarito – che gli Usa sostengono ancora la Nato”.

Da parte sua, Merkel ha assicurato tutti gli sforzi per rispettare gli impegni della Germania. “È nell’interesse europeo, tedesco – ha sottolineato la cancelliera – ma anche nell’interesse americano.  La Germania – ha ricordato – si è obbligata nel 2014, come altri Paesei, ad aumentare al 2% la spesa per la difesa entro dieci anni. Negli ultimi 25 anni – ha poi detto Merkel – non abbiamo ancora trovato un rapporto sostenibile con la Russia. Ma noi non smetteremo di cercare di avere un buon rapporto con la Russia. Anche in tempi difficili. La lotta al terrorismo internazionale è un fronte comune e sono assolutamente convinta che valga la pena lottare per le strutture multilaterali. Bisogna rafforzare l’Ue, la Nato, l’Onu e anche strutture come il G20″, ha aggiunto.

Rispondendo a una domanda sul surplus commerciale della Germania, la cancelliera ha sottolineato che la Banca centrale europea fa una politica monetaria che “non si orienta sulla Germania, ma su un arco di Paesi che vanno dal Portogallo alla Slovacchia: “Ho zero influenza sulla Bce, perché la Bce è indipendente”.

Mogherini,Ue forte e irrinunciabile,partner affidabile – “Voglio sorprendervi, siete abituati a collegare l’Unione europea con la parola crisi. Invece io voglio parlare di un’Unione europea orgogliosa. L’Unione europea è in buone condizioni. È molto più forte e irrinunciabile di quanto sia chiaro a se stessa”. Lo ha detto l’Alto rappresentante per l’Unione europea Federica Mogherini a Monaco. “L’Ue è un partner affidabile e prevedibile”, ha aggiunto.

Fonte Ansa

Roma, 19 febbraio 2017

Ricevi gratuitamente e direttamente sulla tua casella di posta elettronica aggiornamenti sul mondo delle Forze dell’Ordine, Video, Consigli e info su Concorsi nelle Forze Armate
Potrebbero interessarti anche
Articolo precedenteStadio Roma, Raggi: 'Altolà Mibac inciderà su dossier'
Prossimo articoloPd, la mediazione con la sinistra fallisce ma si tratta ancora: la scissione è vicina