Nave Msc Fantasia in arrivo in Italia con positivi al coronavirus a bordo

La nave dovrebbe attraccare nel porto di Genova lunedì 25 maggio.

Sette le persone risultate positive ai tamponi, le verifiche erano state effettuate quando la nave era attraccata a Lisbona. Una risulta sintomatica

La scorsa mattina si è riunita in videoconferenza una commissione alla presenza dell’assessore alla Protezione civile di Regione Liguria Giacomo Giampedrone. Presenti dirigenti di Msc, Capitaneria di Porto, Ufficio sanità marittima (Usmaf) e Polizia di Frontiera.

Lunedì prossimo infatti dovrebbe giungere nel porto di Genova una nave con a bordo 442 persone, 8 dei quali in isolamento.

I passeggeri, positivi compresi, sono in buone condizioni di salute. I membri dell’equipaggio, in via precauzionale, vivono per quanto possibile in isolamento dal 16 Aprile.


Le parole dell’assessore

“Si tratta tecnicamente di una nave contaminata dal covid a bordo della quale sono state adottate misure molto stringenti per contenere la diffusione del virus. Tra i membri dell’equipaggio ci sono anche 19 italiani.

Nelle prossime settimane sarà realizzato il piano di sbarchi protetti che abbiamo predisposto per fare in modo che a bordo rimangano circa 170 persone. D’intesa con il personale dell’Usmaf, stiamo valutando la possibilità, non appena la nave sarà arrivata a Genova, di trasferire i positivi al covid sulla nave ospedale Spendid”

Ricevi gratuitamente e direttamente sulla tua casella di posta elettronica aggiornamenti sul mondo delle Forze dell’Ordine, Video, Consigli e info su Concorsi nelle Forze Armate

Potrebbero interessarti anche