Coronavirus, a Piacenza 24 decessi in un giorno. Morto il consigliere comunale Nelio Pavesi

Nelio Pavesi, consigliere comunale di Piacenza, è morto in ospedale all’età di 68 anni dopo aver contratto il coronavirus. Nei giorni scorsi era stato ricoverato e le sue condizioni sono andate via via aggravandosi.

“Ciao Nelio. Con grande dolore ho appreso della tua scomparsa. Pubblicamente ti voglio salutare e ringraziare per l’impegno che hai sempre messo nello svolgere il tuo ruolo. Mi mancherai”, ha scritto su Facebook il sindaco Patrizia Barbieri.

La situazione allo Spallanzani di Roma

81 pazienti ricoverati, sono 60 i casi positivi al Coronavirus, “inclusi i 10 pazienti che necessitano di supporto respiratorio. In particolare per alcuni di loro il quadro clinico è stabile o in netto miglioramento”. Sono i dati del bollettino quotidiano dell’ospedale Spallanzani di Roma

“I pazienti in osservazione sono 19 e in giornata sono previste ulteriori dimissioni di pazienti già negativi al primo test e comunque asintomatici”

La situazione a Piacenza

Come spiega il sito IlPiacenza, nella cittadina emiliana crescono i decessi, passati da 201 a 241: 40, quindi, quelli nuovi, che riguardano 22 uomini e 18 donne.

“Per 10 delle persone decedute erano note patologie pregresse, in qualche caso plurime, per le altre sono in corso approfondimenti epidemiologici. I nuovi decessi registrati riguardano 24 residenti in provincia di Piacenza, 8 in quella di Parma, 1 in quella di Reggio Emilia, 4 in quella di Bologna, 2 in quella di Ferrara e 1 del lodigiano”