Neonata di 2 mesi ricoverata in gravi condizioni, indaga la polizia

È al Regina Margherita di Torino, per ora i genitori non sono stati denunciati

Ha appena due mesi e mezzo di vita, ma è stata ricoverata tre volte all’ospedale nelle ultime settimane. L’ultima, nel weekend: ora è in gravi condizioni al Regina Margherita con un trauma cranico e due costole rotte.

La Squadra mobile ha ricevuto mandato dalla procura di indagare con urgenza. In questo momento non c’è nessuna denuncia a carico dei genitori, già conosciuti dai servizi sociali. Lei è una neonata italiana, la sua famiglia vive in un paese in provincia di Vercelli. Il primo ricovero è stato al Sant’Andrea, per una ipotetica caduta accidentale dalle braccia di uno dei genitori.