Nessuno si occupa dei cani randagi, così questa donna organizza un rifugio per offrire riparo a centinaia di loro

Nessuno si occupa dei cani randagi, così questa donna organizza un rifugio per offrire riparo a centinaia di loro

È iniziato tutto con Diego, un cane di 15 anni, il cui padrone lo lasciò in un rifugio in Costa Rica, alcuni anni fa. Questo povero cane era molto vecchio e gravemente malato.

Lya Battle era nel rifugio per acquistare del cibo per i suoi cani, quando vide Diego.

Lo staff del rifugio pensava di sopprimerlo. Ma Lya decise di prenderlo con sé. Ha detto: “Loro dissero, ‘No, è malato, è vecchio.’ E io dissi, ‘Non importa se vivrà una settimana. Se deve morire, lasciatelo morire in una casa.’”