Condividi

SOS1306868New York, 2 settembre 2013 – Un bambino di un anno è rimasto ucciso durante una sparatoria in una strada di Brooklyn, a New York. Il piccolo Antiq Hennis è stato colpito da una pallottola vagante mentre si trovava nel passeggino spinto dai genitori, che vivono a pochi isolati di distanza dal luogo della sparatoria. Ferito alla testa, il piccolo è stato dichiarato morto al Brookdale University Hospital and Medical Center.

La tragica sparatoria è avvenuta all’angolo tra Livonia Avenue e Bristol Street. Una donna ha raccontato di avere sentito tre spari e subito dopo ha visto due uomini fuggire. La polizia, che ha transennato la zona, ha sentito per diverse ore alcuni residenti, ai quali non è stato permesso di rientrare a casa. Non ci sono state altre vittime, né feriti. Ad agosto, sempre a Brooklyn, un bambino di 3 anni era stato ferito in modo grave da un’arma da fuoco. Per l’episodio era stata accusata una 22enne.
Ricevi gratuitamente e direttamente sulla tua casella di posta elettronica aggiornamenti sul mondo delle Forze dell’Ordine, Video, Consigli e info su Concorsi nelle Forze Armate
Potrebbero interessarti anche
Articolo precedenteBimba ferita in A/4, soccorsa da Cri di passaggio
Prossimo articoloIncendio a Milano, tre famiglie evacuate