Nina Zoeggeler Carabiniere come il papà: “nemmeno in gara ho provato un’emozione così forte”

“Nemmeno in gara ho provato un’emozione così forte”. Nina Zoeggler, 18 anni, ha seguito le orme del papà, atleta del gruppo sportivo dei carabinieri, maresciallo e allenatore azzurro di slittino. Questa estate, a Torino, nella caserma Cernaia, ha giurato fedeltà alla Repubblica e il padre le ha posto gli alamari sulla divisa.

Un’emozione incredibile anche per papà Armin Zoeggeler

“Oggi mia figlia compie un altro passo nella vita – dice -. Il prossimo step sarà la maturità”.

Gli sportivi

Con Nina, altri otto atleti, cinque ragazze e tre ragazzi tra i 17 e i 20 anni, hanno ricevuto gli alamari.

“Questi ragazzi entrano nella nostra famiglia, educati alla disciplina, all’impegno e alla responsabilità – dice il generale Michele Sirimarco, comandante della Legione Allievi di Roma – Auguro loro di ottenere grandi successi e di farlo a nome di tutti i carabinieri”.



Potrebbero interessarti anche