Condividi

Jolanda Passariello, la bimba di 8 mesi arrivata sabato senza vita nell’ospedale di Nocera Inferiore (Salerno), sarebbe stata strangolata. E’ quello che emerge dall’autopsia eseguita dai medici legali Rosanna di Concilio e Giuseppe Consalvo che, secondo quanto scrive Il Mattino, confermano la morte violenta. Ora sono attesi i risultati istologici degli organi.

INDAGATI I GENITORI

Gli accertamenti potrebbero aggravare la posizione della madre, Imma Monti, indagata a piede libero per concorso in omicidio.
Il padre della piccola, Giuseppe Passariello, 37 anni, è accusato di omicidio volontario aggravato ed è stato arrestato domenica perché stava tentando la fuga. L’uomo che era tenuto sotto controllo dagli investigatori è stato bloccato in stazione. Agli agenti sul momento ha raccontato che stava andando a prendere una dose per frenare la crisi di astinenza, ma una volta portato in Pronto Soccorso i medici hanno appurato che nulla di quello che aveva detto era riscontrabile.

Ricevi gratuitamente e direttamente sulla tua casella di posta elettronica aggiornamenti sul mondo delle Forze dell’Ordine, Video, Consigli e info su Concorsi nelle Forze Armate
Potrebbero interessarti anche
Articolo precedenteAvezzano, la denuncia di una mamma: " I bulli hanno spezzato un braccio a mio figlio di 10 anni"
Prossimo articoloAnzio, la mega catena umana salva i bagnanti in pericolo di vita