Condividi

Stamattina, alle 9, la donna ha pubblicato sul proprio profilo Facebook un messaggio minaccioso: “Che oggi vado al Inps e li faccio tutti neri o viola? Comunque sia gli cambio i connotati E attributi”. Qualche amica le ha risposto cercando di convincerla a calmarsi.

Poco prima di mezzogiorno la donna si è messa in coda come tutti gli altri nell’ufficio Inps “Torino Nord” e poi, arrivato il suo turno, ha chiesto all’impiegata a che punto fosse la pratica per la richiesta degli arretrati. E’ nata una discussione, all’improvviso la donna ha tirato fuori dalla borsa due bottigliette di alcol e, stappatane una, si è spruzzata addosso il liquido infiammabile appiccando le fiamme prima che potessero fermarla. “Si è data fuoco qui, in mezzo alle persone che aspettavano il loro turno agli sportelli. Aveva il volto avvolto dalle fiamme, è stato terribile” raccontano i dipendenti dell’ufficio.

Ricevi gratuitamente e direttamente sulla tua casella di posta elettronica aggiornamenti sul mondo delle Forze dell’Ordine, Video, Consigli e info su Concorsi nelle Forze Armate
Potrebbero interessarti anche
Articolo precedenteOndate di calore, l'allerta di "livello 3" in nove città
Prossimo articoloNuovo attacco hacker globale: colpita anche la centrale di Chernobyl