Condividi

VITTORIA – I poliziotti di Vittoria, nei giorni scorsi secondo quanto riporta il sito NewsSicilia, avrebbero eseguito un intervento pubblico, dopo che avrebbero ricevuto una segnalazione di un uomo che, pare, minacciava di volersi lanciare dal balcone della sua abitazione.

Sembrerebbe, infatti, che l’uomo, un cittadino romeno, preso dalla disperazione, avrebbe voluto tentare il suicidio lanciandosi dal balcone. La polizia, dopo la segnalazione, sarebbe arrivata tempestivamente sul posto. Alla vista degli agenti, che sarebbero entrati in casa, con un gesto repentino, l’uomo si sarebbe lanciato. Fortunatamente gli agenti lo avrebbero afferrato per un polso e lo avrebbero portato in salvo, evitando così il peggio. L’uomo, poi, in preda alla disperazione sarebbe scoppiato in lacrime spiegando che, a causa delle difficoltà economiche, non avrebbe potuto comprare il latte per la figlia.

I poliziotti, pare che dopo aver calmato l’uomo, avrebbero comprato in una farmacia il prodotto di prima necessità per la neonata.

Articolo precedenteCarabinieri aggrediti a colpi di machete
Prossimo articoloTunisino morto durante il fermo, Matteo Salvini deciso: "Gli agenti dovevano offrirgli una brioche?"

Nessun commento

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.