Dieci errori nutrizionali che rallentano il metabolismo e portano a prendere peso

Non riesci a dimagrire. Dieci errori nutrizionali che rallentano il metabolismo e portano a prendere peso

È noto che il metabolismo rallenta con l’età. Una donna adulta media aumenta di 200 grammi in ogni anno della sua vita. Questo trascurabile aumento di peso significa che, a cinquant’anni, sarà aumentata di otto chili extra.

E se una donna non fa nulla per combattere i cambiamenti ormonali, la perdita di massa muscolare e lo stress, questo numero può raddoppiare. Ma un eccessivo aumento di peso può essere evitato, se non si cade vittima di dieci errori comuni relativi all’alimentazione.

Errore numero 1: L’assunzione di calorie è troppo scarsa

Molti pensano che, per perdere peso, si debba minimizzare l’assunzione di calorie. Ma questo è un grosso malinteso: bisogna sì, tagliare le calorie, ma non si deve soffrire la fame! Altrimenti, il tuo corpo sarà stressato a causa dello scarso apporto di calorie e inizierà ad accumulare peso in eccesso nell’addome.