Condividi

Trema ancora la terra nel Centro Italia. L’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia (INGV) ha diffuso le rilevazioni di tre diverse scosse di terremoto, a distanza di trentadue minuti esatta la prima dall’ultima, registrate nell’area di Norcia, in provincia di Perugia. La terza è stata la più forte. La profondità stimata è stata di circa 9.9 Km. Le rilevazioni dell’Ingv parlano di magnitudo 3.3. Le due precedenti erano invece di 2.1 e 2.7. La prima è stata registrata alle 20.04. La scossa è stata avvertita anche ad Ascoli e Teramo.

Ricevi gratuitamente e direttamente sulla tua casella di posta elettronica aggiornamenti sul mondo delle Forze dell’Ordine, Video, Consigli e info su Concorsi nelle Forze Armate
Potrebbero interessarti anche
Articolo precedentePugno in faccia a un poliziotto: ennesima aggressione in carcere
Prossimo articoloOcean Viking imbarca altri 73 migranti, Salvini: "Sindaci della Lega non accoglieranno nessuno"

Nessun commento

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.