Condividi

SOS1308336Palermo, 19 ottobre 2013 – Un calendario di nudo artistico per sensibilizzare sulla realtà del randagismo e raccogliere fondi favore del “Rifugio del cane abbandonato della Favorita”, una struttura che ospita circa 50 cani senza ricevere alcun ma che non riceve nessun contributo pubblico.

“Non riceviamo alcun finanziamento pubblico – spiega la volontaria Stefania Molinari -. Solo grazie alla generosità dei sostenitori e alle raccolte pubbliche facciamo fronte a mille difficoltà per cercare di ridurre il fenomeno del randagismo. Il nostro obiettivo è duplice: fare conoscere la nostra attività e raccogliere fondi per cercare di rendere il rifugio più confortevole e sensibilizzare i palermitani all’adozione degli animali”. Le foto portano la firma di Barbara Faludi, anche lei volontaria del centro.

Ricevi gratuitamente e direttamente sulla tua casella di posta elettronica aggiornamenti sul mondo delle Forze dell’Ordine, Video, Consigli e info su Concorsi nelle Forze Armate
Potrebbero interessarti anche
Articolo precedenteMcDonald's: arriva hamburger di chianina, 40mila panini al giorno
Prossimo articoloComplimento di troppo a ragazza, accoltellato giovane