Condividi

Dopo quella di ieri pomeriggio di 4.0 scala richter nella zona di Tolmezzo, in provincia di Udine, è stata segnalata una nuova scossa, questa volta di magnitudo 3,5.

E’ successo alle 6.12 del mattino, con epicentro localizzato a circa 1 chilometro a sud di Tolmezzo e una profondità di sole 1,4 chilometri, nella stessa zona in cui alle 15.57 di ieri pomeriggio era stata registrata una prima scossa di magnitudo 4.0.

La scossa è stata avvertita in alto Friuli e anche a Udine. Al momento, come ieri, non sono segnalati danni a persone o cose.

Il movimento tellurgico è stato avvertita un po’ in tutta la Regione, da Trieste, Pordenone e fino alla costa, e a Nord anche oltre le Alpi, in Austria.

La situazione è monitorata dagli enti preposti, i movimento sismici registrati dagli strumenti dell’Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia.

Appena due giorni fa avevamo segnalato due scosse, una nella zona di Siena attorno alle 11, di 2.7 scala richter seguita da una seconda di 2.1 e poi una scossa a Catania di 3.0 in serata.

Nei giorni scorsi, una scossa di Terremoto di 3.1 aveva impensierito nuovamente Amatrice.

Ricevi gratuitamente e direttamente sulla tua casella di posta elettronica aggiornamenti sul mondo delle Forze dell’Ordine, Video, Consigli e info su Concorsi nelle Forze Armate
Potrebbero interessarti anche
Articolo precedenteVia libera ai cani in spiaggia, i Comuni non possono vietarlo. C'è la sentenza
Prossimo articoloPartite Iva, al via le pagelle fiscali: quasi un autonomo su due a rischio accertamento

Nessun commento

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.