Dopo il terremoto di ieri, trema ancora il NordEst. Nuova scossa da 3,5 gradi Richter

Dopo quella di ieri pomeriggio di 4.0 scala richter nella zona di Tolmezzo, in provincia di Udine, è stata segnalata una nuova scossa, questa volta di magnitudo 3,5.

E’ successo alle 6.12 del mattino, con epicentro localizzato a circa 1 chilometro a sud di Tolmezzo e una profondità di sole 1,4 chilometri, nella stessa zona in cui alle 15.57 di ieri pomeriggio era stata registrata una prima scossa di magnitudo 4.0.

La scossa è stata avvertita in alto Friuli e anche a Udine. Al momento, come ieri, non sono segnalati danni a persone o cose.

Il movimento tellurgico è stato avvertita un po’ in tutta la Regione, da Trieste, Pordenone e fino alla costa, e a Nord anche oltre le Alpi, in Austria.

La situazione è monitorata dagli enti preposti, i movimento sismici registrati dagli strumenti dell’Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia.

Appena due giorni fa avevamo segnalato due scosse, una nella zona di Siena attorno alle 11, di 2.7 scala richter seguita da una seconda di 2.1 e poi una scossa a Catania di 3.0 in serata.

Nei giorni scorsi, una scossa di Terremoto di 3.1 aveva impensierito nuovamente Amatrice.

Ricevi gratuitamente e direttamente sulla tua casella di posta elettronica aggiornamenti sul mondo delle Forze dell’Ordine, Video, Consigli e info su Concorsi nelle Forze Armate

Potrebbero interessarti anche