Nuovo focolaio a Pechino, terrore della seconda ondata. “Situazione estremamente grave”

Una possibile nuova ondata di contagi sta preoccupando non poco Pechino e la Cina intera. Nella capitale infatti, le ultime notizie sarebbero ritenute ‘estremamente gravi’.

Sarebbero circa un centinaio le trovate positive al coronavirus dalla scorsa settimana. Un nuovo focolaio sarebbe stato individuato nel mercato all’ingrosso di Xinfadi, uno dei più importanti del paese.

Secondo il portavoce Xu Hejian, Pechino, che conta 21 milioni di abitanti, sarebbe impegnata in una “corsa contro il tempo” per contrastare questa nuova ondata con “un margine di anticipo sull’epidemia e decidendo le misure più restrittive, decisive e determinate”.

In totale, secondo quanto riferito dal ministero della Sanità cinese, in tutto il Paese si registrano 40 nuovi casi di coronavirus, di cui otto importati. Salgono così a 83.221 i contagi in Cina, mentre il numero dei decessi resta fermo a 4.634.

Ricevi gratuitamente e direttamente sulla tua casella di posta elettronica aggiornamenti sul mondo delle Forze dell’Ordine, Video, Consigli e info su Concorsi nelle Forze Armate

Potrebbero interessarti anche