Occupano casa abusivamente: si mettono la porta blindata per evitare sgomberi

Secondo le testimonianze di alcuni residenti, non si sarebbero invece presentati gli assistenti sociali del Comune, a cui compete (secondo il protocollo firmato in prefettura nell’autunno del 2014) di trovare sistemazioni alternative laddove esistano situazioni particolarmente fragili, come i minori e/o le donne in gravidanza.

MilanoToday

Ricevi gratuitamente e direttamente sulla tua casella di posta elettronica aggiornamenti sul mondo delle Forze dell’Ordine, Video, Consigli e info su Concorsi nelle Forze Armate

Potrebbero interessarti anche