Condividi

Lʼaccordo è stato trovato in seguito a “discussioni con la Commissione europea e un certo numero di Stati membri, soprattutto Francia e Germania

C’è l’accordo sul destino dei 356 migranti a bordo della nave Ocean Viking, lo annuncia il premier maltese Joseph Muscat su Twitter: “Malta trasferirà queste persone su navi militari maltesi in acque internazionali e le porterà a terra. Tutti i migranti saranno distribuiti in altri Paesi europei: Francia, Irlanda, Lussemburgo, Portogallo e Romania“. “Nessuno resterà a Malta”, precisa Muscat.

L’accordo, aggiunge il premier maltese, è stato trovato in seguito a “discussioni con la Commissione europea e un certo numero di Stati membri, soprattutto Francia e Germania”.

E proprio il ministro dell’Interno francese, Christian Castaner, ha fatto sapere con un post sui social che “la Francia ribadisce la propria solidarietà: 150 persone saranno accolte nei prossimi giorni sul nostro territorio”. Il ministro ha anche ringraziato “le autorità maltesi per l’intesa che consentirà lo sbarco dei migranti a Malta per poi essere redistribuiti in altri 6 Paesi europei. Insieme siamo riusciti a costruire una soluzione europea”.

Ricevi gratuitamente e direttamente sulla tua casella di posta elettronica aggiornamenti sul mondo delle Forze dell’Ordine, Video, Consigli e info su Concorsi nelle Forze Armate
Potrebbero interessarti anche
Articolo precedenteI militari prendono un rapinatore: spettacolare arresto in diretta - VIDEO
Prossimo articoloFermano un individuo sospetto, colpo della Polizia Stradale: 84 kg di droga