Omicidio nel cosentino, fermati padre e figlia

SOS1306459Cosenza, 19 agosto 2013 – Sono padre e figlia le due persone fermate ieri sera per l’omicidio di Vincenzo Pipolo, 62 anni, avvenuto ieri a Praia a Mare (CS). I due sono Giovanni e Raffaella Marrazzo, di 49 e 26 anni, residenti a Napoli.

L’omicidio sarebbe avvenuto a seguito di vecchi rancori e non per una lite per questioni legate alla viabilita’, come ipotizzato in un primo momento. Pipolo e’ stato ucciso per strada a coltellate dopo che era stato inseguito. I due fermati avevano poi tentato di fuggire in Campania, ma sono stati bloccati lungo la strada dai carabinieri.

Ricevi gratuitamente e direttamente sulla tua casella di posta elettronica aggiornamenti sul mondo delle Forze dell’Ordine, Video, Consigli e info su Concorsi nelle Forze Armate

Potrebbero interessarti anche