Condividi

lutto

ore 14.30 È un 44enne di Chiampo l’operaio morto questa mattina in un incidente sul lavoro sull’argine del torrente Chiampo, a valle di località Ponte Menarotto, a Gambellara. L’uomo si trovava a bordo di uno schiacciasassi per i lavori di consolidamento dell’argine quando, per cause in corso di accertamento la macchina operatrice si è ribaltata dalla sponda, finendo nel torrente. Per il 44enne, rimasto schiacciato sotto il pesante mezzo, non c’è stato nulla da fare. Lunghe e complesse le operazioni dei vigili del fuoco per il recupero del corpo.

ore 13 Secondo una prima ricostruzione l’operaio stava effettuando alcuni lavori sull’argine di un torrente, in territorio comunale di Gambellara. L’uomo era alla guida di uno schiacciasassi quando, per cause in corso di accertamento, il mezzo si è ribaltato finendo nel torrente. L’operaio è praticamente morto sul colpo, schiacciato dal pesante mezzo.

ore 12 Grave incidente sul lavoro intorno alle 11.30 in via Canova, a Gambellara, costato la vita ad un operaio. L’uomo sarebbe morto schiacciato dai rulli di un macchinario. Sul luogo della tragedia Suem, vigili del fuoco di Lonigo, forze dell’ordine e tecnici dello Spisal per ricostruire la dinamica dell’incidente.

Tutti i particolari sul Giornale in edicola domani
L.N. – Il Giornale di Vicenza

Ricevi gratuitamente e direttamente sulla tua casella di posta elettronica aggiornamenti sul mondo delle Forze dell’Ordine, Video, Consigli e info su Concorsi nelle Forze Armate
Potrebbero interessarti anche
Articolo precedente+++ UFFICIALE DELLA GUARDIA DI FINANZA SI TOGLIE LA VITA +++
Prossimo articoloLadri rom arrestati e rilasciati. Poi ridono in faccia alla polizia