Condividi

SOS1307843Roma, 3 ottobre 2013 – E’ entrato in una pasticceria di via Roberto Malatesta, in zona Largo Preneste, dove ha ordinato dei cornetti caldi. Il titolare del bar, un indiano di 30 anni, si e’ allora recato nel retro del negozio, dove e’ situato il laboratorio di pasticceria, quando ha udito degli strani rumori provenire dal bar.

Ritornato sui suoi passi si e’ accorto che il cliente, un giovane 23enne romano, aveva scavalcato il bancone e sradicato la cassa con 850 euro contanti per poi dileguarsi. Il titolare dell’esercizio si e’ dato all’inseguimento, riuscendo a raggiungere il ragazzo e a recuperare il maltolto. Il ladro e’ pero’ riuscito a fuggire.

A questo punto la vittima ha allertato il 112. I Carabinieri del Nucleo Radiomobile di Roma sono allora intervenuti e, grazie alla descrizione dettagliata fornita loro dalla vittima del furto, hanno rintracciato e arrestato il giovane fuggitivo. Il ladro e’ stato quindi accompagnato in caserma, dov’e’ a disposizione dell’Autorita’ Giudiziaria, in attesa del rito direttissimo.

Ricevi gratuitamente e direttamente sulla tua casella di posta elettronica aggiornamenti sul mondo delle Forze dell’Ordine, Video, Consigli e info su Concorsi nelle Forze Armate
Potrebbero interessarti anche
Articolo precedenteSalvato capriolo che vagava su tangenziale
Prossimo articoloUccise figlio e tenne corpo in casa, madre condannata