Condividi

Orrore in strada, uomo si suicida tagliandosi il collo con la motosega

Ancora una terribile tragedia della depressione con un uomo che, in un momento di profondo sconforto, si è tolto la vita nel giardino della sua casa tagliandosi il collo con la motosega; il dramma ieri, lunedì 13 marzo, in un paese del Friuli Collinare.

Vittima di questa insidiosa malattia un uomo di 72 anni di età. Da tempo l’anziano non stava bene; aveva anche chiesto aiuto e lo aveva ricevuto dalla famiglia e dalle strutture assistenziali.

Ma purtroppo il grave disagio che lo tormentava è peggiorato. Così, disperato, il pensionato ha deciso di farla finita: non visto, ha impugnato una motosega e si è tagliato il collo, morendo dissanguato. Inutile l’intervento per tentare di salvarlo: il suo corpo è stato trovato ormai senza vita.

Sono attivi alcuni numeri verdi a cui chiunque può rivolgersi per avere supporto e aiuto psicologico:
Telefono Amico 199.284.284
Telefono Azzurro 1.96.96
Progetto InOltre 800.334.343
De Leo Fund 800.168.768

fonte: Il Gazzettino

Ricevi gratuitamente e direttamente sulla tua casella di posta elettronica aggiornamenti sul mondo delle Forze dell’Ordine, Video, Consigli e info su Concorsi nelle Forze Armate
Potrebbero interessarti anche
Articolo precedente"Presidente ci aiuti, siamo stanchi e vessati": l'appello dei disabili a Mattarella
Prossimo articoloIl terremoto torna a farsi sentire: sciame sismico, poi la scossa di 3.5