Condividi

LEGGI ANCHE: Matteo e Pierluigi, neanche 30enni. Chi sono i due poliziotti uccisi a Trieste
GUARDA: “Per favore l’ambulanza, l’ambulanza”. Tv locale pubblica un video choc  dopo la sparatoria a Trieste
ASCOLTA: “Sono morti tutti e due” l’audio choc di un collega dei due poliziotti colpiti a Trieste

Due rapinatori che erano stati fermati hanno tentato la fuga e fatto fuoco sugli agenti. I due sono stati poi fermati, uno è rimasto ferito. Un terzo poliziotto è stato colpito di striscio da un proiettile. Panico tra la gente che era in strada.

Due poliziotti sono morti questo pomeriggio a Trieste in uno scontro a fuoco con due rapinatori che avevano arrestato. La sparatoria è avvenuta poco prima delle 17 davanti alla Questura di Trieste

Secondo una prima ricostruzione della vicenda, il rapinatore sarebbe andato in Questura accompagnato dal fratello. Per ragioni non ancora individuate uno oppure entrambi, avrebbero sfilato la pistola a uno o due agenti, sparando e ferendo a morte due poliziotti.

Altri agenti presenti avrebbero risposto al fuoco e ferito il fratello, che sarebbe già stato portato in ospedale con una ambulanza. Non è invece chiaro dove si troverebbe il responsabile della rapina. Secondo alcuni testimoni si troverebbe all’interno della Questura.

NOTIZIA IN AGGIORNAMENTO

Ricevi gratuitamente e direttamente sulla tua casella di posta elettronica aggiornamenti sul mondo delle Forze dell’Ordine, Video, Consigli e info su Concorsi nelle Forze Armate
Potrebbero interessarti anche
Articolo precedenteTrieste, sparatoria davanti alla Questura: gravi due agenti
Prossimo articolo"Sono morti tutti e due" l'audio choc di un collega dei due poliziotti colpiti a Trieste

Nessun commento

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.