Condividi

Nasce l’Osservatorio permanente interforze sui suicidi tra gli appartenenti alle forze di polizia. L’organismo, creato con un decreto firmato dal capo della Polizia Franco Gabrielli, esaminerà il fenomeno, svilupperà iniziative per accrescere il benessere del personale e per una “migliore gestione delle eventuali difficoltà che possono sorgere in attività di servizio, promuovendo anche lo studio di specifici percorsi di sensibilizzazione”.

L’Osservatorio si compone di “qualificati rappresentanti” della polizia di Stato, Carabinieri, Guardia di finanza e Polizia penitenziaria. Nel decreto si considera che l’incidenza dei suicidi tra e forze di polizia è “da sempre tenuto nella massima considerazione dalle amministrazioni” e si sottoiena l’esigenza di “una costante attenzione”, anche “in termini di approntamento di procedure, strutture ed interventi per intercettare il disagio professionale e personale, gestendone gli effetti al fine di evitare accadimenti autolesivi o autosoppressivi”.

Articolo precedenteVa fuori di testa, si spoglia e prende a testate la volante della polizia
Prossimo articoloʼNdrangheta: catturato nel Cosentino il latitante Francesco Strangio

Nessun commento

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.