Condividi

Un uomo di 52 anni di origine marocchina e residente a Siena è stato arrestato questa notte a Empoli (Firenze) dalla polizia. L’uomo è accusato di violenza aggravata nei confronti di una bambina di due anni.

I fatti risalgono a ieri pomeriggio quando, in pieno centro, l’uomo avrebbe toccato la bimba nelle parti intime mentre era in piedi sul passeggino.

La bambina era in compagnia della madre ventenne e della sorella di un anno più grande. A quanto pare l’uomo avrebbe approfittato della distrazione della mamma, che stava aspettando un’amica dentro un negozio, per toccare la bimba.

A quel punto la piccola ha urlato e la madre ha dato l’allarme.

Ricevi gratuitamente e direttamente sulla tua casella di posta elettronica aggiornamenti sul mondo delle Forze dell’Ordine, Video, Consigli e info su Concorsi nelle Forze Armate
Potrebbero interessarti anche
Articolo precedenteTERREMOTO, ACOPERTI DUE SCIACALLI: QUELLO CHE STAVANO FACENDO E' ORRENDO, UNA VERGOGNA
Prossimo articolo"Mani e piedi legati e violentata a ripetizione, la mia vita come schiava sessuale dello Stato Islamico"