Condividi

Tragico incidente domestico a Ponzano Veneto (Treviso), dove un bimbo di appena due mesi è morto tra le braccia del papà, caduto dalle scale. L’uomo, maresciallo della Gdf, ha perso l’equilibrio quando era all’ultimo gradino ed è scivolato. Ha cercato di proteggere il figlio, Martino, che però ha battuto violentemente la testa contro lo stipite della porta. Le sue condizioni sono apparse subito disperate. Il piccolo è deceduto in ospedale.

Treviso, papà cade dalle scale con il figlio in braccio: bimbo muore a 2 mesi
Il neonato è stato stabilizzato e intubato, poi portato d’urgenza all’ospedale di Treviso da dove, poco dopo, è stato trasferito in elicottero all’ospedale di Padova. Ma poche ore dopo le condizioni di Martino sono peggiorate e il suo piccolo cuore ha smesso di battere.

Ricevi gratuitamente e direttamente sulla tua casella di posta elettronica aggiornamenti sul mondo delle Forze dell’Ordine, Video, Consigli e info su Concorsi nelle Forze Armate
Potrebbero interessarti anche
Articolo precedenteLuca è scomparso da oltre una settimana: l'appello della famiglia ''Non smettiamo di cercarlo''
Prossimo articoloDesirée, il Riesame annulla lʼaccusa di omicidio per due arrestati