Condividi

SOS1307138Roma, 11 settembre 2013 – “Mi chiede se il Dio dei cristiani perdona chi non crede e non cerca la fede”; ”la questione per chi non crede in Dio sta nell’obbedire alla propria coscienza.

Il peccato, anche per chi non ha la fede, c’è quando si va contro la coscienza”. Lo scrive papa Francesco in una lettera a Repubblica con cui risponde ad alcune domande su fede e laicità che gli aveva posto Eugenio Scalfari. “È venuto ormai il tempo” di “un dialogo aperto e senza preconcetti”, scrive il Papa.

Ricevi gratuitamente e direttamente sulla tua casella di posta elettronica aggiornamenti sul mondo delle Forze dell’Ordine, Video, Consigli e info su Concorsi nelle Forze Armate
Potrebbero interessarti anche
Articolo precedente'Ndrangheta, operazione in Toscana con DIA Reggio Calabria
Prossimo articoloMorte di Bevilacqua, indagati 4 medici