Papa Francesco, la (macabra) notizia è di poche ore fa: cittadini increduli

Il Papa, ritratto in un manifesto, davanti a un plotone d’esecuzione insospettisce i carabinieri e l’immagine viene segnalata in Procura. La locandina, comparsa vicino al liceo Garibaldi, a Palermo, è quella del film “La via lattea” di Luis Buñuel, del 1969, pellicola proiettata giovedì 23 febbraio al Teatro Montevergini.

L’evento è stato organizzato dall’Assemblea del Montevergini e da “Libert’aria”, uno spazio politico aperto al confronto e al contributo di tutti inaugurato nel 2011 in via Lungarini, nel cuore della città antica.

“La Procura di Palermo – scrive Livesicilia.it – sta valutando se e che tipo di reato possa essere contestato agli organizzatori dell’iniziativa. Si ragiona sull’ipotesi del vilipendio a un capo di Stato, visto che il pontefice è la più alta carica della Città del Vaticano”.

Il film. La via lattea nella pellicola è la via che conduce, attraverso il sacro ed il profano, in una rotta confusa, misteriosa e dotta, occulta ed eretica. Il film è un pellegrinaggio, un pretesto per parlare di dio, della fede, di misticismo.