Condividi

SOS1306920Perugia, 4 settembre 2013 – La visita del Santo Padre alla citta’ di Assisi nei giorni dedicati a San Francesco. “Io voglio spiegare come la Chiesa si vuole spogliare”: è il senso della visita ad Assisi di Papa Francesco sintetizzato da lui stesso al vescovo di Assisi mons. Domenico Sorrentino.

E’ stato il presule della città umbra a chiedere al Pontefice di recarsi a recitare un Padre Nostro dove il Poverello rinunciò agli abiti. “Io voglio venire – la risposta del Pontefice – a parlare di come la Chiesa si deve spogliare, cioè di come deve ripetere in qualche modo il gesto di Francesco”.

Comincerà con una visita ai bambini disabili dell’Istituto Serafico la visita di Papa Francesco ad Assisi il 4 ottobre, nel giorno in cui l’Umbria offrirà l’olio per la lampada sulla tomba del Poverello. La visita sarà caratterizzata da una particolare attenzione ai poveri: il Papa ha scelto infatti di pranzare con quelli del Centro accoglienza della Caritas. Attesi ad Assisi circa 300 mila pellegrini.

Ricevi gratuitamente e direttamente sulla tua casella di posta elettronica aggiornamenti sul mondo delle Forze dell’Ordine, Video, Consigli e info su Concorsi nelle Forze Armate
Potrebbero interessarti anche
Articolo precedenteSgominato giro di squillo, sequestri e denunce
Prossimo articoloEstate da record per i terremoti