Paracadute si apre in ritardo, morto

SOS1307462Aosta, 20 settembre 2013 – Un ‘base jumper’ americano di 28 anni è morto durante un salto dalla Alpi svizzere, nell’Oberland bernese. Il suo paracadute si è aperto in ritardo. Inutili i tentativi dei soccorsi subito sul posto, l’uomo si è schiantato al suolo morendo sul colpo.

L’incidente è avvenuto nel pomeriggio di ieri a Ashmad (Comune di Lauterbrunnen), dove il 28enne si era lanciato dalla base chiamata ‘Yellow Ocean’. La polizia cantonale bernese ha aperto un’inchiesta per chiarire le cause dell’incidente.