Condividi

Università gratuita, tasso di disoccupazione bassissimo, stipendio medio di circa tremila euro lordi. La Danimarca è un autentico paradiso (soprattutto per studenti): sei cose da sapere prima di andarci

La Danimarca è uno dei Paesi più felici al mondo (qui la classifica aggiornata del World Happiness Report 2017), ed una delle motivazioni è che i corsi universitari sono gratis, oltre ad essere offerti anche in lingua inglese. Ma questo punto a favore non basta. Sembra anche che molte aziende abbiano carenze di personale qualificato. È proprio così, ci sono troppi posti di lavoro e pochi lavoratori specializzati. Se sei uno studente puoi richiedere dei sussidi chiamati “SU” e chiunque può partecipare a corsi di lingua danese gratuiti offerti dallo Stato.

Sicuramente il vento e le temperature basse fanno calare l’interesse per questa nazione, ma non si può fare a meno di ammettere che si tratta di un autentico paradiso, specialmente per gli intenzionati a frequentare corsi universitari.

1 – “Cosa dovrei fare se decidessi di fare un’esperienza di studio in Danimarca? Che corsi ci sono?”

Esistono centinaia di corsi di laurea ma anche master e specializzazioni: da psicologia a informatica, da ingegneria a filosofia, e tutte le informazioni che si possano desiderare si trovano sul sito ufficiale di Study in Denmark, non mancano lauree professionali o possibilità di erasmus. A livello pratico, una volta scelto il corso e la città di destinazione, bisogna compilare la domanda di iscrizione presso il sito di Optagelse.

CONTINUA A LEGGERE SU TODAY

Ricevi gratuitamente e direttamente sulla tua casella di posta elettronica aggiornamenti sul mondo delle Forze dell’Ordine, Video, Consigli e info su Concorsi nelle Forze Armate
Potrebbero interessarti anche
Articolo precedenteSuperticket da 10 euro verso l’abolizione: per recuperare si pagherà il codice verde al pronto soccorso
Prossimo articoloAttenzione al virus di Word che svuota il conto corrente: l'avviso della polizia