Parcheggiatori abusivi e spacciatori: Brumotti preso a calci e bottigliate

Parcheggiatori abusivi e spacciatori in corso Como: Brumotti preso a calci e bottigliate

Milano – Una nuova disavventura per Vittorio Brumotti che continua la sua battaglia contro lo spaccio di droga. L’inviato di “Striscia la Notizia” va nel cuore della movida milanese e rischia l’ennesima aggressione da parte di uno spacciatore, che è anche un parcheggiatore abusivo.

LEGGI ANCHE: “Non lo faccio per l’audience, mio padre era un carabiniere”, ecco le dichiarazioni di Brumotti

Siamo nella zona di Corso Como, l’uomo non solo si fa pagare per un posto auto che in teoria sarebbe libero ma vende anche cocaina, come mostrano le telecamere nascoste del tg satirico.

L’aggressione subita lo scorso Maggio

Quando Brumotti esce allo scoperto l’uomo perde totalmente la testa: lo insulta, cerca di colpirlo con calci e pugni, gli sputa addosso e arriva persino a rincorrerlo con una coccio di bottiglia in mano, davanti a decine di avventori dei locali notturni.

LEGGI ANCHE: Vittorio Brumotti aggredito mentre filma lo spaccio: “ha perso conoscenza”. Come sta adesso
LEGGI ANCHE:
Accoltellato a Monza l’inviato di Striscia la Notizia Vittorio Brumotti

LEGGI ANCHE: Palermo, arriva Vittorio Brumotti. Aggressione alla troupe di Striscia la notizia
LEGGI ANCHE: Troupe di Striscia la Notizia pestata a Milano: “Vittorio Brumotti preso a Bottigliate e pietrate”
LEGGI ANCHE: Bologna, L’inviato di Striscia la Notizia Vittorio Brumotti aggredito e derubato da stranieri

Ricevi gratuitamente e direttamente sulla tua casella di posta elettronica aggiornamenti sul mondo delle Forze dell’Ordine, Video, Consigli e info su Concorsi nelle Forze Armate

Potrebbero interessarti anche