Parigi, auto contro furgone polizia: paura sugli Champs Elysées

Parigi, auto contro furgone polizia: paura sugli Champs Elysées

La zona nel pieno centro di Parigi è stata chiusa. In corso un’operazione di polizia. L’auto è andata in fiamme

Torna la paura a Parigi. La polizia ha chiuso la zona degli Champs Elysées. Alcuni testimoni presenti sul posto hanno riferito di aver visto un’auto in fiamme e un uomo a terra

Tutta la zona è stata recitantata da transenne e gli accessi sono bloccati da alcuni mezzi della polizia. Un’auto privata è finita contro un furgoncino della polizia sugli Champs-Elysées, a Parigi. Secondo le autorità non vi sono vittime. Intanto durante le operazioni di polizia gli agenti hanno rilasciato un messaggio sugli account Twitter della polizia in cui vengono avvisati i passanti dell’operazione in corso e si invita chiunque a non avvicinarsi alla zona degli Champs Elysées. Intanto è stato evacuato il teatro de Marigny e sospeso il funzionamento delle linee 1 e 13 della metropolitana. È stata inoltre sgomberata la stazione Concorde, da cui partono le linee 1, 8 e 12 della metropolitana.

(Clicca qui per guardare il video) L’uomo che si trovava alla guida del mezzo è stato arrestato. Era armato, secondo quanto riporta la polizia. L’auto dopo l’impatto è andata in fiamme. All’interno del veicolo sono stati ritrovati una bombola di gas, armi e cartucce. Secondo quanto riferisce il ministro dell’Interno francese Gérard Collomb, arrivato sul posto “l’aggressore è morto”

Ricevi gratuitamente e direttamente sulla tua casella di posta elettronica aggiornamenti sul mondo delle Forze dell’Ordine, Video, Consigli e info su Concorsi nelle Forze Armate

Potrebbero interessarti anche