Condividi

Un malore improvviso racconta Leggo, l’auto che sbanda e finisce contro un muro e la cintura di sicurezza, sempre allacciata, che recide la carotide. Così è morto Pasquale Crivelli residente a Mugnano e originario di Avella, Pasquale è morto dopo diversi giorni di Agonia (l’incidente si è verificato il 13 Novembre) e prestava in servizio presso il commissariato di Acerra

Cinquantaquattro anni, era alla Scientifica della polizia Crivelli è rimasto vittima di un incidente stradale cui pochi riescono a dare una spiegazione e morto dopo diversi giorni di ricovero all’ospedale Cardarelli di Napoli

“La casualità – racconta Leggo – il destino che attende dietro l’angolo e punisce senza pietà anche chi da sempre aveva prestato la sua professionalità ed umanità al servizio della divisa e di chi soffriva. Impossibile stabilire con certezza le cause, di sicuro si tratta di una perdita enorme per tre comunità: quella avellana, in cui Pasquale era nato e cresciuto, quella di Mugnano del Cardinale in cui da anni viveva con la famiglia, e quella di Acerra, la città in cui lavorava ed era diventato un punto di riferimento”

Ricevi gratuitamente e direttamente sulla tua casella di posta elettronica aggiornamenti sul mondo delle Forze dell’Ordine, Video, Consigli e info su Concorsi nelle Forze Armate
Potrebbero interessarti anche
Articolo precedenteBiella, trovato morto nella culla bambino di 5 mesi
Prossimo articoloMaina, ritirati due lotti del noto panettone dal mercato: possibile contaminazione da filamenti metallici