Condividi

Dà in escandescenze non appena il controllore gli fa notare che il suo biglietto non era valido e, per ben due volte, lo minaccia di morte: “Ti ammazzo, ti ammazzo. Vieni qua la sistemiamo subito” si è sentito dire un autista e controllore della Autolinee Crognaletti a Cingoli nelle Marche. A rivolgersi a lui con queste parole un senegalese sulla trentina, che è stato bloccato dai carabinieri e contro il quale il controllore minacciato ha sporto denuncia. L’episodio è avvenuto questa mattinata di ieri sulla tratta Jesi-Cingoli

dell’episodio parla il sito centropagina.it “Con calma, racconta il controllore ancora scosso per l’accaduto, “ho spiegato al ragazzo che il suo biglietto non era valido sulla linea Contram Mobilità nel bacino di Macerata. Un attimo dopo avergli detto che anche la tariffa non era valida per quella tratta, ha iniziato improvvisamente ad urlare contro di me. Un collega controllore e un autista che si trovavano sul mezzo hanno cercato di calmarlo, ma l’uomo ha continuato ad inveire contro di me”. Il senegalese ha preteso l’intervento dei carabinieri che sono arrivati dalla Stazione di Cingoli e lo hanno identificato. Mentre i militari dell’Arma stavano registrando le sue generalità l’uomo ha dato nuovamente in escandescenze: “Dava testate a terra e sul muro di fronte ai carabinieri- racconta il controllore – e ha cercato nuovamente di venire verso di me per aggredirmi, io però mi sono riparato dietro un carabiniere e quindi non si è avvicinato”

I militari dell’Arma a questo punto hanno richiesto l’intervento del 118 e hanno portato l’uomo al Comando. Arrivata l’ambulanza alla Stazione dei Carabinieri il senegalese ha rifiutato le cure (…) Sul senegalese pendeva già un decreto di espulsione emesso dal Questore di Ancona che i carabinieri, con l’occasione, hanno provveduto a notificare. Ora l’uomo dovrà lasciare l’Italia entro 15 giorni.

Ricevi gratuitamente e direttamente sulla tua casella di posta elettronica aggiornamenti sul mondo delle Forze dell’Ordine, Video, Consigli e info su Concorsi nelle Forze Armate
Potrebbero interessarti anche
Articolo precedenteArriva la notizia più attesa: il piccolo Alex è guarito: "Il suo sistema immunitario è sano". L'esito dopo il trapianto dal papà
Prossimo articoloSparatoria tra nomadi: lite per le nozze tra due sposi quindicenni