Condividi

armi sparatoria fucile carabina

Salerno, 23 luglio 2014 – Un pastore spara ai ladri di pecore. I tre malviventi sono stati colpiti e sono ora ricoverati all’ospedale Ruggì d’Aragona di Salerno in prognosi riservata. L’episodio è accaduto alle due e trenta di ieri notte a Campagna, a pochi metri dal campo sportivo.

Svegliato dai cani che abbaiavano, il pastore ha imbracciato il fucile e nel vedere le sagome di alcune persone nella sua proprietà ha fatto fuoco. I pallini del proiettile hanno raggiunto i ladri. Due di loro, rispettivamente di 38 e 43 anni, sono stati colpiti dal piombo spezzato ai polmoni e sono in gravi condizioni. Ferito anche il figlio ventenne di uno dei due, che ha un colpo alla testa. I feriti sono stati trasferiti all’ospedale di Eboli e poi al Ruggì di Salerno. Il pastore che ha sparato, 61 anni, incensurato, è stato denunciato.

28 marzo 2016
di Francesco Faenza
Fonte Il Mattino

Ricevi gratuitamente e direttamente sulla tua casella di posta elettronica aggiornamenti sul mondo delle Forze dell’Ordine, Video, Consigli e info su Concorsi nelle Forze Armate
Potrebbero interessarti anche
Articolo precedenteDolori addominali, il punto in cui fa male ti indica che malattia hai. ECCO LA MAPPA
Prossimo articoloSi potrà fare sesso in carcere: arrivano le "stanze dell'amore"