Paura fuori dalla sede della Lega: dipendente di Radio Padania aggredito con un coltello

Paura fuori dalla sede della Lega: dipendente di Radio Padania aggredito con un coltello

Attimi di paura lunedì pomeriggio in via Bellerio, quartier generale della Lega Nord a Milano. Verso le 17, mentre nella sede del partito arrivava Attilio Fontana –

sempre più vicino a diventare il prossimo governatore di regione Lombardia -,

un dipendente di Radio Padania e militante del Carroccio sarebbe stato infatti minacciato con un coltello da un uomo visibilmente fuori di sé.

L’aggressore – un 55enne, sembrerebbe, italiano – avrebbe avvicinato la vittima e gli avrebbe urlato “Leghista di merda” per poi cercare di colpirlo.

 

foto MILANOTODAY

 

“Ero in mezzo alla strada che stavo andando a casa dopo il turno di lavoro, quando sono stato minacciato da una persona che sembrava inizialmente tranquilla, ma poi mi ha etichettato come leghista di merda”

L’episodio è raccontato integralmente dal quotidiano online MILANOTODAY

Ricevi gratuitamente e direttamente sulla tua casella di posta elettronica aggiornamenti sul mondo delle Forze dell’Ordine, Video, Consigli e info su Concorsi nelle Forze Armate

Potrebbero interessarti anche