Terremoto, in Molise, ancora una scossa: paura da Campobasso a Termoli. Non registrati danni alle cose o alle persone

Ancora una scossa di Terremoto. Infatti, trema ancora la terra in Molise, lo riporta il quotidiano Leggo. Una scossa di terremoto è stata registrata dall’istituto nazionale di vulcanologia alle 17.54 in provincia di Campobasso.

Epicentro, come negli ultimi casi, a Montecilfone (Campobasso). La magnitudo rilevata è di 3.3 a una profondità di 22 chilometri. La scossa è stata avvertita chiaramente dalla popolazione a Campobasso come a Termoli. Non sono per ora segnalati danni a persone o cose.

L’epicentro del Terremoto, per la precisione, è stato registrato a 4 km Sud Est di Montecilfone, in provincia di Campobasso. Ricordiamo che sono ormai giorni e giorni che praticamente quotidianamente in Molise vengono avvertite delle scosse di terremoto dalla popolazione, ormai arrivata al limite della sopportazione.

 

Terremoto, nuova scossa in Molise: paura da Campobasso a Termoli

 

Paura ed ansia sono due sentimenti con cui, soprattutto nella provincia di Campobasso è necessario convivere. Fortunatamente, almeno fino ad oggi, non sono praticamente stati mai registrati danni importanti alle cose o agli uomini